Contattaci:
+39 051 325086

booking@vivaraviaggi.it

Trasporti

Ferrari & Co

Pacchetti turistici

News

Museo Ferrari

Il bio-design di Colani per California Dreaming

Il Museo Ferrari Maranello, in occasione del sessantesimo anniversario della presenza Ferrari in America e dell’arrivo imminente della nuova California T, presenta la mostra “California Dreaming”.


60 anni di successi, di “Dolce Vita” alla americana che il Museo Ferrari ci presenta in una cornice spettacolare. Corse, IndyCar, Hollywood, gli Oscar, i divi del cinema, le rarità. Una carrellata di personaggi e modelli Ferrari da far girare la testa. Oggi, in particolare, vogliamo parlarvi della Testa d’Oro, una delle vetture più estrose presenti nella mostra, ideata nel 1991 dal geniale designer tedesco Luigi Colani.

Lo scorso 11 aprile il Museo Ferrari Maranello, alla presenza di Luca Cordero di Montezemolo, ha inaugurato la spettacolare mostra “California Dreaming”, omaggio ai 60 anni di presenza Ferrari in America e all’arrivo imminente della nuova California T. Nell’allestimento hollywoodiano, tra le altre cose, si può ammirare la ricostruzione di un campo da golf. Ed è proprio lì che troviamo la Ferrari Testa d’Oro, modello ideato a partire dalla Testa Rossa del 1984 e venuto fuori dalla mente geniale di Luigi Colani. Il designer tedesco, nato nel 1928 a Berlino col nome di Lutz Colani, passò un’infanzia che sembra uscita da un romanzo. A quanto pare, infatti, i genitori educarono lui e i suoi fratelli a crearsi da soli i propri giocattoli. Visitando la mostra al Museo Ferrari potrete ammirare il genio che i genitori di Colani, con questa forma originale di educazione, hanno tirato fuori dal futuro designer. La Testa d’Oro, infatti, è uno degli esempi più spettacolari del “bio-design”, lo stile dalle forme arrotondate che ha reso il designer tedesco famoso in tutto il mondo. Ammirando la Testa d’Oro, infatti, non si ha l’impressione di guardare al passato, anzi: sembra di essere appena sbarcati da una macchina del tempo proiettata dritta verso il futuro.

Imperdibile, dunque, l’allestimento che il Museo Ferrari Maranello ha messo in piedi per celebrare la Ferrari Made in USA e il nuovo modello California T. Per comprare il biglietto d’ingresso al Museo Ferrari potete visitare la sezione “rossa” del nostro sito, nella quale troverete la possibilità di prenotare anche il posto a bordo della navetta che parte dal MEF Modena e una corsa virtuale a bordo dello spettacolare simulatore Formula 1. Maranello e dintorni offrono il meglio della ricchezza turistica dell’Emilia Romagna, dall’enogastronomia alle leggende automobilistiche. Contattateci: siamo qui per raccontarvi una terra che amiamo, la nostra terra.

 Foto: interviewmagazine.com, colani.de, auto.it