Contattaci:
+39 051 325086

booking@vivaraviaggi.it

Trasporti

Ferrari & Co

Pacchetti turistici

News

Valencia

Come risparmiare sui trasporti e godersi le spiagge

Scritto da Marco Bifulco il 23 giugno 2014 in "Viaggi"

Valencia, terza città della Spagna, notevole porto commerciale sul Mediterraneo. Cosa dire di questa splendida città che non sia stato già scritto? Davvero difficile se si hanno le idee poco chiare. Ma noi di Green Shuttle Vivara ce le abbiamo chiarissime!

Vogliamo andare sulle spiagge di Valencia, visitare i parchi e i monumenti all’aria aperta e vogliamo farlo con il minor costo possibile. Tutto molto facile. Dalla metro ai bus, dai tram alla bicicletta, senza dimenticare gli economici taxi, a Valencia ci si muove senza problemi. E per voi che partite dall’aeroporto di Bologna, Ryanair mette a disposizione voli economici per tutta la settimana.

Prima di tutto vi consigliamo di acquistare la Valencia Tourist Card. Di cosa si tratta? Molto semplice: acquistando questa tessera potrete accedere ai mezzi pubblici e in più ottenere sconti su musei, negozi e ristoranti. La durata va da uno a tre giorni, e potrete usare metro, bus e tram per raggiungere la vostra spiaggia preferita o il Jardin Botanico. Sul sito ufficiale della Valencia Tourist Card potrete comprarla direttamente, per arrivare già pronti in costume da bagno all’aeroporto! Ma ricordate che Valencia è anche da girare tutta in bicicletta, e che troverete molti noleggiatori sparsi per la città. Qualche nome? Orange Bike, Be Bike e Valencia Bike. Vi avevamo promesso spiagge e parchi, è vero, e allora diamo uno sguardo alla mappa della città. Lungo la costa di Valencia, una lunga striscia di sabbia fine, troviamo tre grandi spiagge: playa de las Arenas, playa de la Malvarrosa e playa de la Patacona. Le prime due sono da consigliare a chi vuole godersi la movida di bar, ristoranti e beach volley. La seconda, invece, è il paradiso di chi preferisce una Valencia più rilassante e meditativa. E come dimenticare il maestoso, lussureggiante Jardin Botanico e le decine di ponti che attraversano il fiume Turia? Valencia è una festa per gli occhi, a tutte le ore del giorno.

Prendete nota: le linee della metro di Valencia che vanno in direzione spiaggia sono la 4 e la 6. Se siete nei paraggi, poi, o se avete le gambe ben allenate, arrivarci in bicicletta sarà ancora più divertente. Dall’aeroporto di Bologna la Ryanair mette a disposizione un volo al giorno low cost con destinazione Valencia. Voli che diventano due nella giornata del sabato. Approfittatene e prenotate in anticipo. E se volete risparmiare senza rinunciare alla comodità del taxi, prenotate il vostro Green Shuttle Vivara, la navetta per l’aeroporto di Bologna.

Foto: todoavatar.com, blogspot.it, lovevalencia.com